Quando una favola diventa realtà

Categoria: IMDL - COME COSTRUIRE IL PROPRIO FUTURO

ANGELA BASSANI APRE “Q.B.” LA CASA DI ZUCCHERO NEL CUORE DI SAN FELICE CIRCEO
«Ho puntato tutto sulla qualità scegliendo le aziende, i loro uomini e i loro prodotti. Questo è il risultato del mio entusiasmo.»
Angela ha fatto tanti lavori prima di diventare pasticcera di professione: ha lavorato in banca in Venezuela, ha raccolto pomodori in Australia, ha avuto persino un’agenzia immobiliare: peccato che invece di cercare case, cercava ricette. E così, dopo tanti anni passati a sperimentare, leggere, studiare, ha aperto Q.B: Quanto basta, un angolo di sogno nella piazzetta di San Felice Circeo (LT), una camera delle meraviglie per tutti gli amanti della pasticceria. Basta salire una piccola rampa di scale ed ecco che lei e Roberta ti accolgono nel loro mondo fatto di dolcezza e sorrisi. Ha deciso di chiamarlo q.b. perché la misura, nella gastronomia come nella vita, è essenziale.
“Sono una vera autodidatta» ci ha raccontato Angela «ho imparato tutto quello che so provando, buttando e ricominciando. Poi, a un certo punto, mi sono detta: non voglio datori di lavoro, ma voglio realizzare i miei obiettivi. E non mi interessa fare soldi, ma mettere amore nelle cose che faccio. A quel punto una mia amica mi ha parlato di Invitalia».
Angela ha aperto la sua pasticceria nel 2008 grazie ai finanziamenti per il Lavoro Autonomo , ed è stato subito boom, soprattutto nei weekend e nel periodo estivo. Un successo dovuto proprio a quell’amore che Angela mette in tutte le cose che prepara, prelibatezze rare, realizzate solo con gli ingredienti più genuini e preziosi.Racconta che il cioccolato viene dal Venezuela, i pistacchi da Bronte, le nocciole dal Piemonte e mentre parla non è difficile immaginarla a capo di una schiera di buffi folletti che compiono rocamboleschi viaggi per consegnare in tempo i preziosi ingredienti.
Pochi basici pezzi arredano lo spazio: tavoli alti in legno, sgabelli , panche, e una piccola credenza. I più fortunati possono trovare posto nel minuscolo e richiestissimo balconcino affacciato sulla piazza. Un ambiente informale, lontano dalle mode, dove tutto è affidato ai colori e ai profumi di frutta, cioccolato, vaniglia, limone. Impossibile non ricordare la Vianne del film Chocolat di Lasse Hallström, i presupposti ci sono tutti: un poetico villaggio fatto di case di pietra, una donna piena di energia e entusiasmo e la raffinata seduzione delle sue creazioni culinarie. Il dolce è fantasia, felicità, buon umore e lo sanno bene le persone che da, quando ha aperto, la vanno trovare. Tutti sono incuriositi dai suoi crumble alle mele, o more. Tutti vogliono assaggiare le mousse al cioccolato o allo yogurth con fichi al rum.
«Oggi c’è la zuppa inglese» ti dice, cercando di indovinare i tuoi gusti e spiegandoti come la prepara. Ama parlare del suo lavoro che in realtà è una vera vocazione.
Per info: Q.H. piazza Vittorio Veneto, 25 San Felice Circeo (LT) tel. 339 8583110. Fonti: www.invitalia.it – http://atcasa.corriere.it

I commenti sono disabilitati.

WIDGETS NEEDED!

Go ahead and add some widgets here! Admin > Appearance > Widgets

UA-1135640-30