5 requisiti da sviluppare per un curriculum competitivo

Categoria: IMDL - CONSIGLI E INFO

Soprattutto per chi è all’inizio della propria carriera lavorativa e scrive per la prima volta il curriculum, può essere difficoltoso capire che cosa inserire per attirare l’attenzione dei recruiter, in assenza di esperienze lavorative su cui fare leva. Il Web vi viene in aiuto attraverso community, blog e tutorial, aperti a tutti e gratuiti, che possono aumentare o perfezionare le vostre competenze, dando un’immagine più completa al vostro curriculum.
Su U.S. News (http://money.usnews.com) abbiamo trovato 5 requisiti che è utile approfondire per sviluppare abilità trasversali e quindi ricercatissime:
1. Excel
Molti annunci di lavoro prevedono la conoscenza di Excel da parte del candidato; in linea di massima, a meno che il lavoro non sia di natura amministrativa o di analisi, è sufficiente un’infarinatura generale ma è altrettanto vero che padroneggiare lo strumento potrebbe costituire un punto a vostro favore.
Per questo, tenetevi una sera alla settimana o qualche ora durante il giorno per studiare un po’ più a fondo il programma: imparate a impostare un grafico pivot, una formula personalizzata, e tutte le altre applicazioni. Cercate dei tutorial online gratuiti e fate un po’ di prove.
2. Sviluppo Web (Java, HTML, SQL)
Gli esperti concordano nel dire che un minimo di conoscenze dei linguaggi di programmazione e sviluppo del Web è un requisito ricercatissimo, soprattutto per le piccole e medie aziende, che non possiedono un reparto dedicato.
Se quindi siete giovani all’inizio della carriera o anche professionisti in cerca di aggiornare il curriculum, imparate qualche nozione su Java, HTML o SQL; anche una conoscenza basica sarà un punto in più sul vostro curriculum.
3. Adobe Creative Suite
Avere dimestichezza con strumenti Web creativi è un ottimo modo per sviluppare qualche competenze di base sulla progettazione grafica. Adobe Creative Suite è una raccolta di software per il disegno grafico, lo sviluppo di pagine Web e la realizzazione di contenuti audio e video e include applicazioni tra cui InDesign, Photoshop e Dreamweaver, programmi di cui le aziende hanno sempre più richiesta. Se avete attitudini creative, potreste imparare a maneggiare questi strumenti… da dove cominciare? Adobe How-To Channel è il canale video appositamente pensato per i principianti (http://tv.adobe.com).
4. Lingua straniera
Conoscere a fondo una lingua straniera ha un duplice vantaggio. Infatti, oltre ad avvicinarvi a offerte di lavoro su più settori (turismo, commerciale, import/export ecc) vi permetterà anche di valutare la possibilità di fare un’esperienza all’estero.
Esistono tanti corsi da frequentare in qualsiasi città ci si trovi, ma il Web non manca di opportunità, come il nuovo memrise (http://www.memrise.com/welcome/).
5. Google Analytics
Una buona familiarità con il Web non può prescindere dalla conoscenza di Google e dei suoi strumenti. La capacità di monitorare e analizzare come Google gestisce e classifica le informazioni è un requisito di fondamentale importanza, dacché le aziende consolidano la proprio presenza online attraverso social media e progetti digitali. Google Analytics consente di monitorare il traffico di siti e blog, misurare il ritorno di investimenti pubblicitari online, analizzare target e tipologia delle persone che ci seguono e il successo delle nostre attività sul Web.
Per cominciare, potete seguire il corso che proprio Google fornisce online gratuitamente (http://www.google.com/intl/it/analytics/education.html). Secondo voi, quali altre competenze è preferibile inserire in un curriculum?
Fonte www.blogcliclavoro.it

I commenti sono disabilitati.

WIDGETS NEEDED!

Go ahead and add some widgets here! Admin > Appearance > Widgets

UA-1135640-30